Mercoledì, 17 Apr 2024
You are here: Home > Notizie flash
aaaa

19 aprile 2012 - Sax Orchestra! PDF Stampa E-mail

 


19 aprile 2012, ore 21.00
Teatro Remondini – Bassano del Grappa
SAX ORCHESTRA


Simone Ragni, Sax Sopranino; Domenico Di Maria, Sax Soprano I; Nicola Concettini, Sax Soprano II; Carlo Colocci, Sax Contralto I; Giuseppe Natilli, Sax Contralto II; Gianni Di Iorio, Sax Contralto III; Marco Fratini, Sax Tenore I; Clara Galuppo, Sax Tenore II; Addolorato Valentino, Sax Tenore III; Matteo Del Re, Sax Baritono I; Nicola D’imperio, Sax Baritono II; Claudio Bonfitto, Sax Basso; Antonio Salvador Conte, Percussioni
Direttore: Tiziano Albanese.

Programma:  Da G. Gabrieli al jazz

Il prossimo concerto degli Amici della Musica, che si terrà al Teatro Remondini giovedì 19 aprile alle ore 21, vedrà protagonista la Sax Orchestra, ensamble formato da undici sassofonisti ed un percussionista, e diretto da Tiziano Albanese. La formazione, assolutamente originale nel genere, è composta da musicisti che svolgono attività professionale, in qualità di docenti di sassofono, e concertistica in Italia e all’estero, e si propone di far conoscere al pubblico la grande poliedricità del sassofono, sviluppando al massimo le possibilità sonore, tecniche timbriche ed espressive dello strumento nei vari generi musicali, cercando inoltre di coinvolgere la vena creativa di numerosi compositori contemporanei. La formazione comprende tutti gli strumenti appartenenti alla famiglia del saxofono, dal sopranino al basso, con un repertorio di composizioni originali e trascrizioni, che vanno dal ‘600 fino ai nostri giorni. L’orchestra è impegnata anche in progetti teatrali su scala nazionale. Ha realizzato spettacoli con Michele Placido (2009) e Sergio Rubini (2010).
Il programma che sarà presentato a Bassano vede alternarsi brani classici (Gabrieli, Bizet, Milhaud) a musiche di autori contemporanei come Iafigliola e Alessandrini, alla musica leggera (Just the two of us) scritta dal sassofonista G. Washington Junior, che con questo brano ha vinto 6 Grammies Awards negli anni '80, fino al jazz con autori di spicco in questo genere (Corea, Nestico e Kynaston) dove l'Orchestra cambia volto e si trasforma in una vera e propria Big-Band.

Ingresso libero per chi è in possesso della tessera AMICI DELLA MUSICA valida per l’anno in corso 2012, oltre che per i ragazzi fino a 14 anni; biglietto ordinario € 10,00, ridotto (giovani da 15 a 25 anni e anziani sopra i 65) € 7,00.

 

 
17 maggio 2012 - Trio Sophia e i gioielli del Novecento PDF Stampa E-mail

 


17 maggio 2012
TRIO  SOFIA
“I  Gioielli  del  Novecento”

 

Alessandra De Negri, soprano; Lilian Stojmenov, tromba; Stefano Chiozzi, pianoforte


Musiche di F. WILDGANS, G. PETRASSI, A. PLOG, P. HINDEMITH, S. FRIEDMAN,  P. VLADIGHEROV, B. KROL


Appare piuttosto interessante il programma musicale del concerto conclusivo della XXVIa STAGIONE CONCERTISTICA degli Amici della Musica "Giorgio Vianello" di Bassano.  Sul palco del Remondini si esibirà un gruppo ben poco consueto: il TRIO SOFIA è infatti formato dal soprano Alessandra De Negri, accompagnata dalla tromba di Lilian Stoimenov e dal pianoforte di Stefano Chiozzi. Il suono suggestivo ed evocativo di una tromba a far da eco ad una melodiosa voce umana in un programma di musiche del nostro tempo. “Gioielli del Novecento” si intitola infatti questo insolito concerto, volto a far conoscere, sia diversi stili musicali del secolo appena trascorso (dal neo-classicismo alla dodecafonia e al jazz) sia le possibilità sonore di strumenti che sembrano a prima vista non rispondere ai criteri normalmente associati al concetto di “musica cameristica”. In quest’occasione il trio ha scelto musiche di diversi autori: verranno eseguiti dal Trio al completo i brani: “Il Trombettiere Mistico” di Friedrich Wildgans; Due “Scene” di Anthony Plog, “She walk in beauty” di Stanley Friedman (da una ballata di Byron), e il “Gloria Breve” di Bernhard Krol; mentre altri brani verranno eseguiti in formazioni diverse: la “Toccata” di Goffredo Petrassi dal solo pianoforte di Stefano Chiozzi; La “Sonata per tromba e pianoforte” di Paul Hindemith verrà eseguita dal trombettista bulgaro Lilian Stoimenov, e le tre suggestive canzoni bulgare, di Pancho Vladigerov, il più insigne compositore bulgaro dei nostri tempi, assai poco conosciuto da noi, (dato che tendiamo spesso  a snobbare ingiustamente ciò che ci proviene dai nostri vicini dell’est) verranno cantate da Alessandra De Negri con l'accompagnamento del solo pianoforte.

Gli AMICI DELLA MUSICA confidano che il pubblico, incuriosito, non si lascerà distogliere da un’occasione unica per arricchire le proprie conoscenze musicali. L’ingresso è libero per chi è in possesso della tessera AMICI DELLA MUSICA valida per l’anno in corso 2012, oltre che per i ragazzi fino a 14 anni; il biglietto ordinario costa € 10,00, il ridotto (giovani da 15 a 25 anni e anziani sopra i 65) € 7,00.

 

 
Nuovo Consiglio Direttivo dell'Associazione PDF Stampa E-mail

Nel corso dell’assemblea generale ordinaria annuale degli AMICI DELLA MUSICA “Giorgio Vianello” di Bassano del Grappa, si è proceduto, tra l’altro, alla elezione del nuovo consiglio direttivo. Che risulta ora così composto, per il triennio 2012 – 2015:

- Alberto Zisa, presidente;

- Erio Piva, vice-presidente;

- Elisabetta Pesavento, segretario;

- Gabriele Maria Vianello, direttore artistico;

- Adriana Rudelli, consigliere;

- Alessandro Zanutto, consigliere;

- Stefano Pagliantini, consigliere.

Al segretario uscente Sergio Consigliere, che lascia per dimissioni volontarie la carica di segretario, va la profonda gratitudine del nostro consiglio per il prezioso lavoro svolto finora, essendosi saputo districare con pazienza e perizia tra gli spesso soverchianti adempimenti burocratici.

Alla signora Elisabetta l’augurio di buon lavoro per la prosecuzione dell’attività associativa.

 
Estate al lavoro per la nuova Stagione Concertistica 2012/2013 PDF Stampa E-mail

Lavori in corso per la nuova Stagione Concertistica degli Amici della Musica "Giorgio Vianello".

Il Direttore Artistico Gabriele Vianello, supportato dal Consiglio Direttivo, sta definendo il calendario della nuova Stagione 2012/2013. Non appena disponibili, verranno pubblicate delle anticipazioni sul sito.

Nell'attesa, l'Associazione augura a tutti una piacevole pausa estiva.

 
Amici della Musica: progetti per il futuro PDF Stampa E-mail

L’Associazione Amici della Musica “Giorgio Vianello” sta sviluppando diversi progetti per la diffusione della cultura musicale nell’area bassanese. Storicamente l’attività dell’associazione si è indirizzata soprattutto verso la realizzazione della Stagione Concertistica, ovvero un ciclo di esecuzioni dal vivo di musica colta aperto agli associati e al grande pubblico degli appassionati. Ma non solo: il Consiglio Direttivo intende lavorare ad altre iniziative per la diffusione e la divulgazione della buona musica nel territorio della città.

La 27esima Stagione Concertistica

E’ in corso in queste settimane estive l’organizzazione della ventisettesima stagione di concerti. A partire da settembre 2012 e fino a maggio 2013 sono previsti sette appuntamenti con concertisti di fama nazionale e internazionale.

Sul sito dell’associazione, ma mano che la Stagione prenderà forma, verranno pubblicate anteprime su date ed esecutori.

Pianoforte a Palazzo Sturm

Non sono molti a sapere che la sede espositiva di Palazzo Sturm, appartenente al Comune di Bassano e sede di uno dei più importanti musei della ceramica e di una meravigliosa collezione di stampe remondiniane, possiede uno fra i primi esemplari di pianoforte settecentesco. Recentemente restaurato, lo strumento sarà valorizzato da un breve ciclo di concerti, a cura dell’Associazione in collaborazione con la direzione del Museo Civico di Bassano. Fra le pareti affrescate del Salone di Palazzo Sturm risuonerà un gioiello ritrovato, che merita la giusta riscoperta da parte dei cittadini bassanesi.

Guida all’ascolto

Un ciclo di incontri, ad accesso gratuito, che corrisponde al grande desiderio di appassionare il maggior numero di persone verso la musica “classica” che ancor oggi sembra appartenere ad una piccola cerchia di addetti ai lavori. Un approccio che vuole essere il più possibile “interdisciplinare” e che quindi avrà come supporti durante gli incontri la visione di quadri, architetture, brani letterari, spettacoli e tutto quanto può essere correlato alla musica. “Non lasciatevi spaventare dalle parole teoria, basso continuo, contrappunto, ecc.; esse vi verranno incontro a metà strada se voi farete lo stesso”. (Robert Schumann)

Un Fondo musicale per la Biblioteca Civica di Bassano del Grappa

La Biblioteca cittadina, punto di riferimento per la cultura bassanese e ancor più attraente nella nuova sede inaugurata da poco più di un anno, non dispone ancora di una collezione discografica accessibile al pubblico che oggi si rivolge al prestito dei libri. L’Associazione si ripropone una collaborazione con la Biblioteca per individuare le cento opere fondamentali, in CD e DVD, che non devono mancare alla disponibilità della cittadinanza, lanciando quindi un appello a sottoscrittori privati e del mondo imprenditoriale per dotare la collettività di questo piccolo grande tesoro della cultura musicale, liberamente accessibili al prestito così come oggi avviene per i libri.

Condividi i progetti dell’Associazione? Vuoi contribuire a sostenerli? Segui le nostre attività sul sito www.amicimusicabassano.it e contattaci!

 
« InizioPrec.1234567Succ.Fine »

Pagina 2 di 7