Mercoledì, 17 Apr 2024
You are here: Home > Notizie flash
aaaa

Necessaria la prenotazione da domenica 11 novembre, per i concerti a Palazzo Sturm PDF Stampa E-mail

Accesso alla Rassegna Incontri alla tastiera a Palazzo Sturm solo su prenotazione.  

L'importante novità è suggerita dal numero limitato di posti disponibili, e dalla volontà di garantire un accesso al concerto più agevole e confortevole, considerato che al primo concerto del 4 novembre non sono stati pochi gli Amici che non hanno potuto ascoltare l'esecuzione per il rapido esaurimento dei posti.

Al concerto di domenica 11 novembre c.m., organizzato a Palazzo Sturm si esibirà il

TRIO RICCATI composto da Stefano Pagliari violino, Marco Dalsass violoncello, Gabriele M. Vianello pianoforte, che eseguiranno musiche di G. Doninzetti e L. v. Beethoven.

 

Il concerto fa parte della serie di “Incontri domenicali alla tastiera” sul restaurato pianoforte ottocentesco viennese Skutan di Palazzo Sturm, realizzati in collaborazione con gli Amici della musica “Giorgio Vianello” Bassano del Grappa e il Museo Civico di Bassano del Grappa.

Inizio dello spettacolo alle ore 16.00.

Ingresso libero
solo su prenotazione
Tel 0424 519940
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ricordiamo che l’ingresso, gratuito, dà l’opportunità inoltre di avere il biglietto ridotto per la mostra “Novecento italiano: Passione e collezionismo” al Museo Civico della nostra città.

 
Domenica 18 novembre 2012, Bianca Simone e Adriana Rudelli a Palazzo Sturm PDF Stampa E-mail

Accesso alla Rassegna Incontri alla tastiera a Palazzo Sturm solo su prenotazione.  

18 novembre

BIANCA SIMONE contralto
ADRIANA RUDELLI pianoforte
"Plasir d'Amour"
musiche di Rossini, Mozart, Martini,
Tosti, Vivaldi, Bizet

Il concerto fa parte della serie di “Incontri domenicali alla tastiera” sul restaurato pianoforte ottocentesco viennese Skutan di Palazzo Sturm, realizzati in collaborazione con gli Amici della musica “Giorgio Vianello” Bassano del Grappa e il Museo Civico di Bassano del Grappa.

Inizio dello spettacolo alle ore 16.00.

Ingresso libero
solo su prenotazione
Tel 0424 519940
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ricordiamo che l’ingresso, gratuito, dà l’opportunità inoltre di avere il biglietto ridotto per la mostra “Novecento italiano: Passione e collezionismo” al Museo Civico della nostra città.

BIANCA SIMONE, nata a Napoli, ha studiato Canto presso il Conservatorio “C. Pollini” di Padova, e dopo il Diploma si è subito dedicata particolarmente alla musica antica studiando con Anthony Rooley, Emma Kirkby, Gloria Banditelli. Ha approfondito la conoscenza della musica da camera e del repertorio romantico con Gérard Souzay, Guido Salvetti, Isabella Crisante. Ha frequentato il Corso di Musica Vocale da Camera presso il Conservatorio “A. Buzzolla” di Adria, diplomandosi nel 2009 con il massimo dei voti e la lode con una tesi sul repertorio cameristico per contralto, viola e pianoforte. Nell’attività solistica si dedica generalmente alla musica da camera e barocca, con particolare attenzione al repertorio oratoriale. Ha cantato con diverse orchestre sinfoniche e ensembles cameristici (Solisti Aquilani, I Sonatori della Gioiosa Marca, Accademia Bizantina…) e collaborato con musicisti quali Peter Maag, David Golub, Michele Campanella e molti altri. Nel 1998 ha inciso per Velut Luna un CD dedicato a Fanny Mendelssohn Hensel ed altri autori in versione “filologica” con un Tafelklavier del 1830, insieme al pianista Alessandro Tenaglia. Ha preso parte varie volte ai più importanti Festival e rassegne di Musica Antica, con un’attività concertistica intensa in Italia ed all’estero (Toulouse, Barcellona, Siviglia, Salamanca, Innsbruck, Salisburgo, Stoccarda, Anversa, Il Cairo, New York), e tenuto concerti nelle maggiori città italiane. Nel 2009 ha fatto parte dell’Ensemble selezionato per il concerto in Santa Maria del Fiore a Firenze con i Tallis Scholars e il M°Peter Phillips. Collabora stabilmente con l’Ensemble “Color Temporis” di Bologna. La sua discografia comprende un vasto repertorio fra il ‘500 e la musica contemporanea, con varie case discografiche fra cui Opus 111, Tactus, Pavane Records ed altre. Nel 2011 ha fondato, con altre musiciste, il Complesso Vocale Femminile SolEnsemble (www.solensemble.it).

ADRIANA RUDELLI, diplomata nel 1984 in pianoforte presso il conservatorio Benedetto Marcello di Venezia sotto la guida del M° Giorgio Vianello. Diplomata nel 2011 in clavicembalo presso il Conservatorio di Musica “ A.Steffani “ di Castelfranco Veneto , sotto la guida della docente Prof. Lia Levi Minzi. Attualmente iscritta al corso libero di clavicembalo “ progetto i 6 Concerti per cembalo e orchestra di J.S.Bach “ presso Conservatorio A. Steffani di Castelfranco V.to .

 
Domenica 25 novembre 2012, Giacomo Miglioranzi a Palazzo Sturm PDF Stampa E-mail

 

Accesso alla Rassegna Incontri alla tastiera a Palazzo Sturm solo su prenotazione.  

25 novembre

GIACOMO MIGLIORANZI, pianoforte

W.A.Mozart, Sonata in la maggiore K 331
L.v.Beethoven, Sonata op. 109
R.Schumann, Kinderszenen op. 15

 

 

Cliccare sul logo sopra, o qui.


Ultimo dei quattro concerti organizzati nella bellissima cornice di Palazzo Sturm dagli Amici della Musica e dal Museo cittadino, domenica 25 novembre alle ore 16 vi sarà ancora una volta l’occasione per apprezzare il bellissimo pianoforte ottocentesco da poco restaurato collocato nelle sale del museo della ceramica. Protagonista sarà il pianista veneziano Giacomo Miglioranzi, diplomatosi nel 1999 al Conservatorio “B. Marcello” di Venezia con il compianto maestro bassanese Giorgio Vianello. Da allora Miglioranzi ha proseguito un cammino artistico che lo ha portato a perfezionarsi con altri insegnanti in Italia e all’estero, ricevendo numerosi premi in concorsi pianistici e suonando in prestigiose sale concertistiche.

In occasione del concerto bassanese il pianista proporrà un repertorio dedicato alla grande classicità e al romanticismo tedesco con la celeberrima Sonata “Alla turca” di Mozart, la Sonata op. 109 di Beethoven e quel concentrato di altissima poesia dell’infanzia che sono le “Scene infantili” op. 15 di Robert Schumann.

L’ingresso è libero ma condizionato dalla limitata ampiezza della sala, per cui è necessario prenotare il posto per tempo: tel. 0424.519940; e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Ingresso alla mostra "Novecento italiano. Passione e collezionismo" (Museo civico di Bassano del Grappa fino al 20 gennaio 2013) con biglietto ridotto (€ 8,00) su esibizione di coupon ritirato a Palazzo Sturm in occasione del ciclo di concerti "Incontri alla tastiera" (Palazzo Sturm 4-11-18-25 novembre 2012)

 
Giovedì 20 dicembre 2012, duo pianistico Anna Barutti e Massimo Somenzi per il 150 anniversario della morte di Claude Debussy PDF Stampa E-mail
XXVIlª STAGIONE CONCERTISTICA 2012 – 2013
Bassano del Grappa – Teatro Remondini
20 dicembre 2012 – ore 21.00
 
 

L’Associazione “Giorgio Vianello” raddoppia; nel finire dell’anno 2012, propone un concerto interamente dedicato a Claude Debussy nel 150° anniversario dalla sua morte con un programma di assoluto interesse: l’opera integrale delle composizioni per due pianoforti del compositore francese. Ad interpretarle, ci saranno sul palco del nostro prezioso Teatro Remondini il prestigioso Duo Anna Barutti e Massimo Somenzi. Un Duo che si è distinto per la altissima qualità delle sue esecuzioni. Un evento imperdibile, data anche la particolarità di vedere due pianoforti e sentire due pianisti all’opera. Si potranno assaporarne l’eleganza e la raffinatezza del tocco pianistico e le sfumature timbriche che porteranno l’ascoltatore in un’atmosfera emozionante.

 


 Claude Debussy
Saint-Germain-en-Laye, 22 agosto 1862 - Parigi, 25 febbraio 1918

Integrale delle composizioni originali per duo pianistico

Petite suite, per pianoforte a quattro mani (1886-1889)
1. En bateau
2. Cortège
3. Menuet
4. Ballet

Marche écossaise, per pianoforte a quattro mani (1891)

Six épigraphes antiques, per pianoforte a quattro mani (1914)
1. Pour invoquer Pan, dieu du vent d’été
2. Pour un tombeau sans nom
3. Pour que la nuit soit propice
4. Pour la danseuse aux crotales
5. Pour l’Égyptienne
6. Pour remercier la pluie au matin
 

 
Domenica 18 novembre 2012, Simone e Rudelli a Palazzo Sturm - Note di Sala PDF Stampa E-mail

del Concerto del 18 novembre

BIANCA SIMONE contralto - ADRIANA RUDELLI pianoforte
"Plasir d'Amour", musiche di Rossini, Mozart, Martini, Tosti, Vivaldi, Bizet

Cliccare sul logo sopra, o qui.

Accesso alla Rassegna Incontri alla tastiera a Palazzo Sturm ad ingresso libero ma solo su prenotazione.  

Tel 0424 519940
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
« InizioPrec.1234567Succ.Fine »

Pagina 4 di 7