Giovedì, 15 Nov 2018
You are here: Home > Incontri alla tastiera - Palazzo Sturm 2013
Incontri alla tastiera 2013 - Palazzo Sturm PDF Stampa E-mail

"Incontri alla tastiera", Palazzo Sturm, ore 16.00
Bassano del Grappa, Via Schiavonetti 7

In collaborazione con il Museo Civico di Bassano del Grappa
http://www.museibassano.it/Palazzo-Sturm 

I concerti fanno parte della serie di “Incontri domenicali alla tastiera” sul restaurato pianoforte ottocentesco viennese Skutan di Palazzo Sturm, realizzati in collaborazione con gli Amici della musica “Giorgio Vianello” Bassano del Grappa e il Museo Civico di Bassano del Grappa.

 

10 novembre  2013
ALESSANDRO CESARO, pianoforte (in collaborazione con AVAM-Padova)
Musiche di Dussek, Mendelssohn, Chopin,  Schumann

17 novembre  2013
SILVIA TESSARI, pianoforte: musiche di Sain-Saens, Liszt, Wagner

24 novembre  2013
ALESSANDRO MAZZON, violino, ALESSANDRA FORNASA, pianoforte
Musiche di Mozart, Beethoven

 

Biglietto d'ingresso al museo (€ 5,00 intero, € 3,5 ridotto) e prenotazione
 
(tel. 0424 519940 / e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. )

 

 

 


Domenica 10 novembre 2013 - ore 16.00

(concerto in collaborazione con AVAM-Padova)

 

ALESSANDRO CESARO, pianoforte

 

JAN L. DUSSEK (DUSÍK)
Sonata in fa diesis minore Op. 61 “Elegia armonica sulla morte del principe
Luigi Ferdinando di Prussia”
Partant pour la Syrie (Romance avec Variations)

FELIX MENDELSSOHN
Fantasia in fa diesis minore Op. 28

FRIDERICH CHOPIN
Fantasia in fa minore Op. 49

ROBERT SCHUMANN
12 Studi sinfonici Op. 13

 

ALESSANDRO CESARO, dopo lo studio del pianoforte svolto sotto la guida di Franco Angeleri al Conservatorio di Padova, dove si è diplomato con la massima votazione, la lode e la menzione speciale della Commissione a soli 16 anni, studia anche con Paul Badura-Skoda e Aldo Ciccolini. La carriera concertistica comincia ben presto in seguito a vittorie in prestigiosi Concorsi Nazionali e Internazionali (tra cui il Premio Venezia, l’“Amadeus” di Palermo, il Premio “Yamaha” di Stresa) e soprattutto con l’importante affermazione al 48° Concorso Internazionale di Ginevra che a soli 18 anni lo pone in primo piano in campo nternazionale. Innumerevoli sono i recital in tutta Italia, in Germania, Svizzera, Bruxelles, Croazia, in Argentina e in Messico. Caratteristica non comune della sua personalità è la straordinaria versatilità e capacità di affrontare i più diversi aspetti della letteratura pianistica.

 

 

Domenica 17 novembre 2013 - ore 16.00

 

SILVIA TESSARI, pianoforte.

 

CAMILLE SAINT-SAËNS Caprice sur des airs de Ballet d'Alceste
(da Ch. W. Gluck)

FERENC LISZT
Fantasia su motivi dalle "Rovine di Atene" di Beethoven,
S.122

F. LISZT
Due Lieder di Schubert: Gretchen am Spinnrade (Greta
all'arcolaio) - Erlkönig (Il re degli Elfi)

F. CHOPIN
Polonaise-Fantaisie op. 61

RICHARD WAGNER
Sonata per l'album di Frau M. W. WWV85

F. LISZT
Festa e Canto d'amore da Lohengrin di Wagner, S.446

 

SILVIA TESSARI, impegnata il 16 aprile 2012 in un recital di gala alla Carnegie Hall (Weill Recital Hall) di New York City, vincitrice del secondo premio al Concorso pianistico internazionale Bradshaw and Buono 2010, la pianista Silvia Tessari, nata ad Agordo (BL) nel 1984, ha tenuto recital solistici e suonato con orchestre in molte città d'Italia e all'estero in sale prestigiose. Diplomata con il massimo dei voti presso il Conservatorio Pollini di Padova all’età di 17 anni, è stata premiata in concorsi nazionali e internazionali e particolarmente apprezzata per l’originalità delle sue idee musicali e per la buona comunicativa, è stata borsista di diverse organizzazioni musicali. Oltre alla sua carriera musicale, Silvia è assegnista di ricerca in Filologia bizantina e Musica all’Università di Padova, ed è spesso invitata in conferenze e convegni in Italia e all’estero. Per una sua ricerca sull’innografia bizantina ha vinto ad Atene il premio internazionale Panaghiotakis. Ha pubblicato su “MedioEvo Greco” e “Bulgarian Musicology” articoli filologici e musicologici. Insegna pianoforte principale presso la Fondazione “Morello” di Castelfranco Veneto.

Per maggiori dettagli: http://digilander.libero.it/silviatessari/frame.htm

 

Domenica, 24 novembre 2013 - ore 16.00

 

ALESSANDRO MAZZON, violino, ALESSANDRA FORNASA, pianoforte

 

LUDWIG van BEETHOVEN
Sonata op 22 n 11 per pianoforte solo

WOLFGANG A. MOZART
Sonata per violino e pianoforte KV 306

L. v. BEETHOVEN
Sonata per violino e pianoforte op 30 n 3

 

ALESSANDRO MAZZON inizia lo studio del violino a otto anni sotto la guida del maestro Enzo Ligresti e si diploma al Conservatorio “A. Steffani” di Castelfranco Veneto nel 2001 nella classe del maestro Michele Lot. In seguito si è perfezionato con i maestri Mikhail Gostdiner, Enzo Porta e Dejan Bogdanovich di cui è
attualmente allievo. Ha suonato in numerose formazioni cameristiche (orchestra d’ archi barocca, quartetto d’ archi, quintetto con pf.). In duo con Alessandra Fornasa ha ottenuto il terzo premio al 5° Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale “Premio Città di Padova” nella sezione Musica da Camera ed il terzo premio al “1° Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale Città di Piove di Sacco”.

ALESSANDRA FORNASA comincia all' età di otto anni a suonare il pianoforte, ricevendo le sue prime lezioni. Si è diplomata col massimo dei voti e la lode al Conservatorio A. Pedrollo di Vicenza sotto la guida del M° Antonio Rigobello e successivamente ha conseguito il diploma in Didattica della Musica con il massimo dei voti. Dal 2011 si sta perfezionando con il M° Massimiliano Ferrati. Come solista e in formazioni cameristiche si è esibita in numerose città italiane; in duo col violinista Alessandro Mazzon è stata premiata al 3° Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale “ Premio Città di Padova” e al Concorso Nazionale di
Esecuzione Musicale “Città di Piove di Sacco”. Da solista è stata premiata in numerosi concorsi ed ha vinto il primo premio al Concorso di Esecuzione Musicale “ERATAI” 2012 a San Giovanni Rotondo.


 

 

 

 

 

 

Aggiungi commento

Vuole lasciare un commento ? Ci fa piacere!
Cordialmente,
gli Amici della Musica di Bassano del Grappa


Codice di sicurezza
Aggiorna