Venerdì, 24 Mag 2019
You are here: Home > Stagione Concertistica 2010 - 2011 > 11 novembre 2010
PDF Stampa E-mail

 

17 novembre 2011
Concerto promosso dall'AVAM-Associazione Veneta Amici della Musica - Padova
ANTONIO DI DEDDA, pianoforte
Vincitore Premio Venezia, “La Fenice”



JOHANN S. BACH

(1685-1750)
Toccata n. 7 in sol maggiore BWV 916

LUDWIG VAN BEETHOVEN
(1770-1827)
Sonata in sol maggiore op. 14 n. 2


***


FRYDERYK CHOPIN
(1810-1849)
Ballata n. 2 in fa maggiore op. 38

SERGEJ PROKOFIEV
(1891-1953)
Sonata n. 2 in re minore op. 14



ANTONIO DI DEDDA
ha iniziato lo studio del pianoforte a 6 anni con Jarmila Klatovskà, e si è diplomato a 16 anni con il massimo dei voti, lode e menzione  presso il Conservatorio “U. Giordano” di Foggia con Rossella di Chio. Ha proseguito gli studi di pianoforte con Gennaro Pesce e frequentato master class con Petras Geniušas, Andrea Lucchesini, Franco Scala, Elissò Virsaladze.
Ha vinto il Primo premio assoluto in numerosi concorsi, tra cui: il XV Concorso Internazionale “J.S. Bach” di Parigi, il XIX Concorso Pianistico Nazionale Città di Sestri Levante, il III Concorso Pianistico Internazionale Città di Pesaro; il X Concorso Pianistico Nazionale “Fiori Musicali” di Foggia, il V Concorso Pianistico Internazionale di Gorizia; Nel novembre 2009 si è aggiudicato la XXVI edizione del prestigioso “Premio Venezia”. Ha debuttato a dieci anni con il Rondò K 382 per pianoforte e orchestra di Mozart. In Italia ha suonato come solista in varie sedi, tra cui il Teatro Comunale di Treviso, Teatro Toniolo di Mestre, Ateneo Veneto di Venezia, Teatro Miela di Trieste, Teatro del Fuoco di Foggia, Auditorium Pollini di Padova, Teatro La Fenice di Venezia, oltre che a Verona, Milano, Bologna, Roma, Napoli, Palermo. All’estero si è esibito in Spagna (Saragozza), Lituania (Kaunas), Francia (Parigi), Germania (Berlino), Inghilterra (Londra). Ha collaborato come solista con l’Orchestra del Conservatorio “U. Giordano” di Foggia, con l’Orchestra Sinfonica “Ars Polimnia” e con l’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia. In diverse occasioni è stato ospite di Rai1, e ha effettuato registrazioni per Radio Vaticana.Come organista ha partecipato, a 11 anni, al IV Concorso Organistico Internazionale “M. Galanti” vincendo un premio speciale e l’invito a partecipare come ospite d’onore all’edizione dell’anno seguente. Nel 2008 è risultato vincitore del XIII Concorso Organistico Internazionale Città di Viterbo (aggiudicandosi anche il premio d’improvvisazione) e nel maggio 2011 è vincitore assoluto del I Concorso Organistico Nazionale Città di Napoli. Dall’età di 14 anni è organista titolare della Basilica Cattedrale di Troia (FG). Attualmente studia pianoforte con Franco Scala presso l’Accademia pianistica di Imola, organo e composizione organistica con Francesco Di Lernia e composizione con Berardo Mariani presso il Conservatorio “U. Giordano” di Foggia.

 

 

Aggiungi commento

Vuole lasciare un commento ? Ci fa piacere!
Cordialmente,
gli Amici della Musica di Bassano del Grappa


Codice di sicurezza
Aggiorna