Sabato, 15 Dic 2018
You are here: Home > Presentazione
Presentazione della Stagione 2018 2019 PDF Stampa E-mail
Mercoledì 02 Dicembre 2009 15:32

 

 

Sono molto lieto di presentare la nuova stagione degli Amici della Musica che, tra l’autunno 2018 e la primavera 2019, porterà nella nostra città ben 15 appuntamenti all’insegna della musica colta, con un programma capace di mettere insieme artisti, titoli e spazi in grado di soddisfare anche il pubblico più esigente.

Con gli Amici della Musica,  la più longeva associazione concertistica del territorio, ci apprestiamo a vivere una nuova stagione con un cartellone di iniziative di alto livello, contribuendo ad ampliare l’offerta che la nostra Città propone con i suoi tradizionali progetti teatrali e musicali, con il festival estivo, la stagione lirica, i tanti appuntamenti proposti dalle numerose e qualificate associazioni bassanesi  e trovando quindi il pieno sostegno dell’Amministrazione Comunale.

Dai classici latino americani a Mozart, dagli ensemble ai solisti, dal giovane emergente all’ambasciatore della Cultura Musicale europea, questa stagione trova nella varietà la sua caratteristica fondante, che insieme alla passione e alla qualità contribuiscono a farne una programmazione amata e riconosciuta dal pubblico.

Merito del lavoro svolto nel tempo, con grande cura e attenzione ai dettagli, dal Presidente Alberto Zisa e dal Direttore Artistico Gabriele Vianello, nel ricordo del maestro Giorgio Vianello a cui l'associazione è intitolata. Diversi sono anche gli spazi abitati dalle note: oltre al Teatro Remondini concerti e incontri avverranno anche a Villa Ca’ erizzo Luca, alla sala della Musica Scramoncin e alla Libreria Palazzo Roberti.

 L’invito è quello di partecipare, perché la capacità di ascolto è un atteggiamento di curiosità che va oltre la conferma del già noto. È un avventuroso percorso di affinamento dei sensi e dell’intelletto, una scelta consapevole: un’attività creativa che incoraggia, provoca, e rende la vita migliore.


G. B. Cunico
Assessore alla promozione del Territorio e della Cultura