Giovedì, 21 Feb 2019
You are here: Home > Stagione Concertistica 2013 - 2014 > 17 aprile 2014
17 aprile 2014 PDF Stampa E-mail


 

17 aprile 2014 

DUO AVALOKITESHVARA

una nuova proposta, tra oriente e occidente, per una musica senza confini

Patrizia Boniolo, arpa, Guido Facchin, percussioni

 

 




BIANCAMARIA FURGERI (1935)
Due Stampe Antiche (2012), per arpa e e percussioni
1) Scena a Due – 2) Di Mutevoli Voci
(Glockenspiel, cimbali antichi, gong, 5 temple blocks, triangolo, hapy drums)

LOU HARRISON (1917- 2003)
Musica per Arpa e percussioni
Sonata in Ishartum
Jahla
Round
Usul
Sonata
Avalokiteshvara

PAOLO FURLANI (1964)
Cinq danses sans pied (5 danze senza pedale) Prima esecuzione assoluta

GUIDO FACCHIN
Wu Shih, suite: Jin (L’amore universale) - Ryu Gi (Lo spirito diventa sostanza) -
Wambli geliska (Piume d’aquila, potere spirituale) - Fu Do Chi (La saggezza immobile) -
Sutra del Cuore (Illuminazione)

FABIO MENGOZZI (1980)
Sonata, per arpa e percussioni (2010)
(mark tree, elefant bell, triangle, dobaci, bongos, wood block, crotali, Glockenspiel, flexaton)

AVEDIS NAZARIAN
Tre Danze Armene (Nayirian, Nasani, Tevbar) per arpa e percussioni
(trascr. e adatt. G. Facchin & P. Boniolo)

 

 

 

 


     


Dall'interesse e dalla curiosità verso i reciproci strumenti, esordisce di recente il DUO AVALOKITESHVARA.
L'arpa e le Percussioni, spesso relegate ad un uso orchestrale e solistico, in formazione cameristica offre l'opportunità di far conoscere e diffondere l'Arpa ed i più variegati strumenti a Percussione, anche etnici e popolari. La fusione dell'energia ritmica percussiva e la caratterizzante timbrica e melodica dell'arpa, ne fanno ottenere interessanti sonorità coinvolgenti, spesso creando persuasive atmosfere. Grazie all'apporto di compositori che hanno scritto per il Duo Avalokitesvara, che prevedono l'uso di strumenti spesso poco noti e diffusi, alla trascrizione e adattamento di opere che si prestano insieme a brani già collaudati, presentano un repertorio inusuale, di sicuro impatto e di costante evoluzione. All'attività concertistica affiancano un'opera di diffusione tramite lezioni concerto e master.

Strumenti impiegati :

Glockenspiel, flexatone, hapi drum, 4 lastre di metallo (intonate), serie gong dobaci, wind chimes, tubafono di alluminio, campanacci da mucca, shaker, wood chimes, piatti cinesi sospesi, piatti turchi sospesi, vibratone, multi-guiro shaker, thai gongs (varie misure), chinois gongs (varie misure), yunluo gong, triangoli, cimbali antichi, sonagli da elefante (piccoli, medi, grandi), ciotole tibetane, campana a mano tibetana, finger cimbals, khartal, sistri di metallo, daff, indian hand drum, riqq, daire tammorra, tamburello basco, tamburo indiano americano, darabukke, tom toms, grancassa piccola, serie temple blocks, wood blocks, tamburo di legno indonesiano, maracas vari tipi e grandezze, güiro, afuche, castagnette, cuica, ocean drum, frusta, thunder spring drums, albero della pioggia, tazze caffelatte (serie), sonagli di noci, richiami d’uccelli.

 

 

Per conoscere meglio il DUO AVALOKITESHVARA , collegati al sito 

http://www.tammittam.it/it/avalokiteshvara

 




Per scaricare le note di sala del concerto, clicca qui

 

 

 

 

 

Aggiungi commento

Vuole lasciare un commento ? Ci fa piacere!
Cordialmente,
gli Amici della Musica di Bassano del Grappa


Codice di sicurezza
Aggiorna